LUNIGIANA MTB

La Lunigiana è una regione storica che si trova nella parte più settentrionale della Toscana, al confine con Liguria ed Emilia-Romagna: è una terra di borghi medievali e castelli, di affascinanti montagne ricoperte da boschi millenari e solcate da torrenti cristallini.

Nata dall’antica diocesi medievale di Luni, una colonia romana fondata nel II secolo a.C. alla foce del fiume Magra, ancora oggi conserva il fascino di una terra di confine, lontana dalla frenesia del turismo di massa. Persa tra le valli che si aprono ai piedi dell’Appennino Tosco-Emiliano e delle Alpi Apuane, è un territorio perfetto per un’avventura in mountain bike, alla scoperta dei borghi solitari sulle colline e del buon cibo. Pedalate insieme a noi!

DAY 1 PONTREMOLI/APELLA: 42km/1.240m D+

Lasciata la macchina a Pontremoli, dopo una veloce visita al bel centro, ho cominciato a pedalare verso sud seguendo il fiume Magra. Poco dopo però ho iniziato a salire e mi sono trovata in mezzo ai boschi, seguendo la traccia del Lunigiana Trail. I boschi sono talmente fitti che si può pedalare anche in estate, alcune salite sono però molto ripide e con il fondo disconnesso che ho dovuto spingere! Vale la pena fare una sosta a Bagnone, che è molto carina. Per la notte ho piazzato la mia tendina nei pressi dell’agriturismo Montagna Verde di Apella, dove vi consiglio vivamente di cenare. Attenzione: nei boschi non c’è rete telefonica!

DAY 2 APELLA/EQUI TERME: 42/770m D+

Dopo la partenza in discesa si affronta subito una lunga salita, che diventa man mano più disconnessa (anche qui ho spinto parecchio), ma che in cima regala una vista stupenda. Equi Terme è un gioiellino che non conoscevo ma in cui vale la pensa fermarsi perchè ha tanto da offrire: delle bellissime grotte e delle pozze termali naturali in cui fare il bagno. Io ho campeggiato nel giardino del B&B Villa Tonelli.

DAY 3 EQUI TERME/PONTREMOLI: 67/1.170m D+

La mattina del terzo giorno ho optato per un percorso interamente su strada, che però è molto bello è poco trafficato… Che passa dai luoghi della memoria ed arriva fino a Fosindovo, con il grande castello e la vista sul mare. Per arrivare ad Aulla ho invece seguito nuovamente lo sterrato del Lunigiana Trail, che in questo tratto è interamente pedalabile visto che è prevalentemente pianura e discesa. Da Apella a Pontremoli, infine, ho pedalato lungo la Via Francigena, con sosta fotografica al castello di Lusuolo.